Lambrusco “1950“ Amabile

Reggiano

Denominazione di Origine Controllata

VINO FRIZZANTE

Il color porpora con riflessi rubini introduce la vena vivace e fresca dell’acidità, che sostiene nel tempo la vitalità del vino. Il profumo di prugnolo, ribes e mirtillo si ritrova piacevolmente al gusto. Al palato è fine e persistente, piacevolmente equilibrato tra la nota amabile e la vena delicatamente acidula.

Vitigni
Lambrusco Marani, Lambrusco Salamino e Lancellotta

Provenienza
Vigne della provincia di Reggio Emilia

Dati analitici
Alcool: 8,5% vol
Zuccheri: 42 g/l

Abbinamenti
Ideale abbinamento con antipasti di salumi, paste fredde, riso pilaf e tortini salati, con primi piatti al ragù leggero, tartare crude di carne o pesce, carpacci.

Temperatura di servizio
fresco 10-12°C

Formato
75 cl

Download Scheda PDF
Reggiano_Amabile
Reggiano_Amabile_Img_SX

Le note dell'enologo

Le note dell’enologo

Il Reggiano Lambrusco amabile si ottiene da due delle varietà più diffuse a Reggio Emilia. Parliamo del Lambrusco Marani e Lambrusco Salamino che sono vinificate con brevi macerazioni a freddo e successiva presa di spuma, sfruttando il filtrato dolce ottenuto dai relativi mosti. Ne deriva un vino che si avvantaggia del colore rosso rubino intenso con note violacee del salamino e della freschezza del Marani con caratteristici sentori floreali di rosa e fruttati di lampone, mora e mirtillo. Il residuo zuccherino  rende tale vino più pieno e gradevole accentuandone le caratteristiche della componente fruttata.